Pecimprese

Serve aiuto?
040 9751122

  • 1GB di spazio
  • Stesso valore legale
    di una raccomandata
  • Webmail
  • Antivirus
  • Antispam
  • Illimitati invii giornalieri
Metodi di pagamentometodi di pagamento
Informativa rimborsi
Recesso 15.1 Il Cliente, che sia qualificabile come “consumatore” ed identificato, ai sensi dell’art. 3 del D.lgs. 206/2005 (cd. “Codice del Consumo”), nella persona fisica che agisce per scopi estranei alla propria attività imprenditoriale o professionale, avrà facoltà di recedere dal presente Contratto in qualsiasi momento, senza alcuna penalità e senza indicarne le ragioni, con comunicazione scritta inviata a mezzo raccomandata a.r. al Partner, individuato nel modulo di adesione, mediante raccomandata a.r. Il recesso avrà efficacia decorsi 30 (trenta) giorni dalla data di ricevimento da parte del Partner della predetta comunicazione ed il medesimo provvederà a darne notizia al Gestore ai fini della disattivazione del Servizio. Nel caso in cui il Cliente richieda, altresì, il rimborso del prezzo del servizio per i giorni non utilizzati fino alla successiva scadenza naturale del rapporto, il Partner provvederà ad effettuare detto rimborso con esclusione dei costi già sostenuti, conformemente a quanto stabilito dall’art. 1 comma 3 del Legge 40/2007. 15.2 Resta inteso, e di ciò il Cliente prende atto ed accetta, che la facoltà di recesso prevista al precedente Art. 15.1 è riconosciuta, in conformità al D.lgs. 206/2005 ed alla L. 40/2007, solo ai Clienti che siano qualificabili come consumatori. 15.3 È esclusa la disdetta anticipata del contratto, eccezion fatta per i casi ivi espressamente previsti. In caso di disdetta, recesso o risoluzione illegittimi da parte del Cliente, i Fornitori sono sin d'ora autorizzati a trattenere le somme pagate dal Cliente a titolo di penale salvo il risarcimento del maggior danno. 15.4 Il Cliente prende atto ed accetta che in caso di recesso o di risoluzione del contratto le caselle PEC saranno disattivate e non sarà più possibile accedere alle stesse. Per questi motivi, il Cliente è espressamente invitato ad effettuare dei backup e/o copie periodiche del contenuto dei messaggi, prima della disattivazione dei SERVIZI ARUBA PEC. In ogni caso il Cliente si impegna, ora per allora, a manlevare e tenere indenne il Gestore ed il Partner da qualsiasi responsabilità e/o richiesta danni collegata alla disattivazione del Servizio. Alla scadenza il cliente potrà decidere liberamente se rinnovarli o meno, senza pagare alcuna penale.